Social Network
logo
Storia - La Cicala e La Formica
15711
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15711,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,side_menu_slide_from_right,columns-4,qode-theme-ver-12.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive
 

Storia

AMORE PER LA TERRA FIN DAL 1800

La storia di questa Azienda Agricola, situata in Villafranca, nel contado Forlivese, e della villa secentesca che ne fa parte, nasce da molto lontano; infatti l’acquisto della proprietà risale al 1812 quando l’Avv. Tommaso Ceccarelli, uomo d’affari, si trasferì a Forlì da Roma per amministrare i beni di cospicue famiglie locali. In seguito fu il figlio Giovanni che seguì la conduzione agricola dei poderi a mezzadria che poi passarono al suo erede Giunio Ceccarelli.

Giunio si dedicò esclusivamente alla gestione dell’azienda vivendo nella villa di famiglia e sviluppando anche una fiorente attività di conservazione e commercializzazione dei prodotti del territorio, carciofi piselli ed in particolare tartufi, che lo portò ad estendere i suoi commerci fino negli Stati Uniti e che gli valse, il 10 aprile del 1894, la Medaglia d’argento del ministero di Agricoltura Industria e Commercio per la perfetta conservazione dei tartufi in occasione della Fiera Concorso vini e sostanze alimentari delle province di Forlì e Ravenna.

Sergio Ceccarelli, figlio d’arte, nonché attuale titolare, proseguendo la tradizione avviata dal suo trisavolo, ha deciso di affiancare alle tradizionali coltivazioni di cereali ed ortaggi la produzione di conserve a base di cipolla. Dalla materia prima coltivata con tecniche all’avanguardia e nel rispetto dell’ambiente, la famiglia Ceccarelli, realizza prelibate conserve con l’aggiunta di ingredienti provenienti da agricoltura biologica. I prodotti ottenuti sono particolarmente gustosi e adatti a sfiziosi abbinamenti.
Questa innovazione rappresenta un valore aggiunto all’attività di coltivazione conservazione e commercializzazione dei prodotti del territorio che valsero al trisavolo fondatore la medaglia d’argento del ministero di agricoltura industria e commercio.

 

Dalla terra alla tavola, “una conserva di cipolla nel segno della tradizione e della ricercatezza”.
Dalla materia prima coltivata nella fertile pianura romagnola con tecniche colturali all’avanguardia e nel rispetto dell’ambiente vengono realizzate le conserve con l’aggiunta di ingredienti da agricoltura biologica e del prezioso sale marino integrale delle saline di Cervia.

I prodotti ottenuti contengo elevate percentuali di materia prima e risultano particolarmente gustosi e adatti a sfiziosi abbinamenti.
E così sarà per sempre!

Attendere...

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi essere sempre informato su sconti, promozioni ed eventi organizzati? Compila il form!

Questo sito usa cookie necessari a garantirne il funzionamento ottimale e cookie utili per le ulteriori finalità illustrate nella pagina info. Per accettarne esplicitamente l'uso puoi chiudere questo banner, scorrere la pagina, cliccare su un link o proseguire la navigazione in altra maniera. Info Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi